Teatro Ventidio Basso Ascoli, grande successo per l'anteprima de “Il flauto magico”


Grande successo di pubblico ieri al Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno per l’anteprima giovani de “Il flauto magico”, opera supportata e sponsorizzata dalla Piceno Gas Vendita. 

La bravura degli interpreti e la scenografia, creativa e di grande impatto, realizzata grazie anche alla collaborazione degli studenti dell'Accademia delle Belle arti di Urbino nuova, hanno conquistato i ragazzi delle scuole medie Inferiori e Superiori del territorio. Per il pubblico adulto l'appuntamento con la rappresentazione lirica in due atti di Mozart è prevista per Sabato 1° Aprile, alle ore 20.30, al massimo cittadino.

Coprodotta dalla Rete Lirica delle Marche (Teatro Ventidio Basso di Ascoli Piceno, Teatro dell’Aquila di Fermo e Teatro della Fortuna di Fano) ed eseguita in lingua originale (dunque in tedesco) con sopratitoli in italiano, questa veste inedita è frutto del lavoro del regista Francesco Calcagnini, dell’Accademia di Belle Arti di Urbino che si è occupata di scenografie, costumi, luci e video e del direttore Gaetano d'Espinosa (del Coro del Teatro della Fortuna “Mezio Agostini”) che guiderà la FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana.

L’opera, rappresentata per la prima volta nel 1791, rimane ad oggi una tra le più complesse dal punto di vista musicale e per questo tra le più apprezzate nel panorama lirico. Ambientata nell’Antico Egitto, ricca di riferimenti fiabeschi e simbolici, ripercorre il viaggio di un uomo attraverso l’amore e infinite prove da superare, fino alla crescita umana, la ragione e la salvezza, tra luci e buio, tra personaggi dissacranti e dissonanti.

I biglietti sono ancora disponibili e si possono acquistare presso la biglietteria del Teatro in Piazza del Popolo fino a domani dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30, oppure telefonando allo 0736.298770.


I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni