Progetto Oasi di Asterix, tanti bambini alla festa finale all'Eco Services

Una bellissima giornata di sole ha fatto da cornice alla festa finale del progetto di educazione motoria "Oasi di Asterix", supportato anche dalla Piceno Gas Vendita. Il prato del Centro Sportivo Eco Services ha ospitato circa mille persone , tra bambini, genitori e nonni.

Dopo la benedizione di Don Gianfranco, parroco delle Piagge, a tutti i presenti e i saluti dell'assessore del comune di Ascoli Piceno Michela Fortuna, i piccoli atleti si sono cimentati in percorsi motori, salti e capriole con il Prof.re Ugo Ambrosi e il suo staff, lezioni di bicicletta con gli "Amici della bici" di Ascoli Piceno, il mini rugby Ascoli e il tennis sotto la regia del maestro Mariano Marcucci. 

"Siamo molto contenti per la giornata di oggi - dichiara il responsabile aerea progettuale Riccardo Spurio - nel corso della quale abbiamo riscontrato più presenze rispetto agli anni passati, ma soprattutto abbiamo notato la voglia di praticare sport da parte dei bambini e questo per noi rappresenta il risultato migliore sotto ogni punto di vista. Avremo più atleti nel futuro e meno persone che faranno uso dei farmaci. Il bilancio è senza dubbio positivo e abbiamo in mente fin da ora di incominciare a lavorare per il progetto "Oasi di Asterix 2017-2018" con nuove idee e collaborazioni. Mi preme ringraziare - aggiunge Spurio - tutte le aziende che hanno sostenuto il progetto: Gruppo Gabrielli, Fainplast, Ciam, ATF, Piceno Gas Vendita ,Fondazione Cassa di Risparmio, Passione Carnale, Teodori Assicurazioni, Panichi srl, Ciu Ciu Vini, Fly ristorante, Grafiche Tacconi, Yuma Comunicazione, Comune di San benedetto del Tronto ed Eco Services". 




I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni